logo Lux Collector
Cerca

Interno Borsa Chanel falsa o originale?

Chanel-beige-jumbo-classic

Introduzione

Benvenuti sulla nostra guida completa: come distinguere una borsa Chanel falsa dall’originale, concentrandoci in particolare sull’esame dell’interno della borsa.

Chanel è uno dei marchi di moda più rinomati al mondo, ma purtroppo la sua popolarità ha portato a un aumento delle imitazioni sul mercato. In questo articolo, vi forniremo utili suggerimenti e informazioni dettagliate sull’interno delle borse Chanel, per aiutarvi a identificare un prodotto contraffatto.

Tabella dei Contenuti

La storia dell'iconica Chanel

La classica borsa Chanel apparve in vendita nel febbraio 1955 da cui derivò il nome Chanel 2.55. La borsa era dotata di chiusura rettangolare “mademoiselle” ed è stata prodotta in questa forma fino alla metà degli anni ’80, quando Karl Lagerfeld – ai tempi un giovane promettente stilista – è stato invitato a lavorare presso la maison Chanel. Ha aggiornato la versione della classica borsetta e ha inventato una nuova chiusura “due lettere incrociate CC“, che in seguito divenne il leggendario logo ed emblema della casa di moda.

Il leggendario accessorio è il risultato del duro lavoro dei maestri insuperabili della casa di moda. La tecnologia per la creazione di borse non è cambiata da decenni. Il processo di produzione di una borsa richiede in media 18 ore lavorative, che corrispondono a 3 giorni lavorativi.

Una borsa Chanel originale è caratterizzata dal suo prezzo elevato. I prezzi delle classiche borse Chanel aumentano ogni anno e negli ultimi 7 anni i loro prezzi sono aumentati del 70%, il che spinge vari falsari a produrre innumerevoli repliche, falsi, imitazioni e contraffazioni.

La classica 2.55 o “Flap bag classica” ha superato i 5000€ ed è passata da 4800€ a 5150€ con un incremento medio del 7%. Nel 2018 i prezzi delle borse Chanel sono aumentati di 3 volte.

Come non farsi prendere in giro e ottenere l'ambita borsa?

La cosa più sicura in assoluto è rivolgersi alla boutique Chanel della tua città dove non corri il rischio di trovarti di fronte a un falso. Ma… Non tutti possono permettersi di effettuare un acquisto a causa dell‘elevato costo dei prodotti Chanel.

L’unica opportunità è cercare borse usate e di seconda mano.

Ricorda che nessuno ti regalerà una borsetta Chanel, ma ci sono molti che vogliono aggiornare il proprio guardaroba e qui puoi acquistare la preziosa borsa a un buon prezzo.

Oggi nella fascia di 3-4.000 euro puoi trovare un’ottima alternativa a una borsa nuova, risparmiando fino a 2.000-3.000 euro, a seconda delle dimensioni: media, jumbo o maxi.

È importante trovare una borsa in ottime condizioni con un corredo originale.
Oggi molti negozi vendono borse di seconda mano. Puoi imbatterti in siti Web affidabili che vendono borse Chanel usate e garantiscono l’autenticazione della borsa dei tuoi sogni.

Oggi esiste un gran numero di falsi di altissimo livello la cui alta qualità a prima vista fa sembrare senza dubbio una borsa Chanel originale. La borsa più iconica viene attentamente studiata dai contraffattori e la qualità e la quantità dei falsi cresce ogni anno.
Tuttavia, dopo aver letto questa guida potrai scartare un prodotto Chanel falsificato senza problemi. Segui i nostri consigli per distinguere un prodotto contraffatto da uno originale e acquistare una borsa Chanel usata in modo sicuro.

Lux Collector si soffermerà in modo molto dettagliato su tutti i punti che possono aiutarti quando controlli l’autenticità della tua borsa. Ci sono molti segni che potresti notare immediatamente se hai a che fare con un prodotto falso. Ad esempio i caratteri, il colore del timbro-emblema, la mancata corrispondenza del motivo trapuntato, la mancata corrispondenza del numero di serie sulla borsa e sulla carta o l’effetto olografico sulla carta. In questo caso, scappa da un venditore del genere con una borsetta del genere, cancellala subito e non ascoltare le favole sull’origine della borsetta. Non lasciarti ingannare. Il resto delle particolarità è molto difficile da notare con un occhio non professionale, soprattutto se non hai mai tenuto tra le mani una borsa originale. Ci soffermeremo su tutti questi punti in dettaglio con esempi.

Fai scorta di righello e pazienza, leggi attentamente i nostri consigli, misura, conta e confronta i materiali.

Cominciamo. Un manuale in 10 passaggi per distinguere un falso da un originale per quanto riguarda la linea classica di borse Chanel.

1. il Materiale delle borse Chanel

 

La classica borsa Chanel originale è realizzata esclusivamente con materiali di prima qualità con un motivo a rombi trapuntato.

Una borsa classica in pelle dovrebbe essere realizzata in pelle di agnello liscia o in pelle caviar con effetto matelassé.

La pelle caviar è caratterizzata da una lucentezza più opaca e meno brillante, più spessa e più resistente. Si prega di notare che nei falsi questa pelle può avere un cattivo odore e avere una lucentezza di plastica innaturale.

Pelle di agnello: la borsa è liscia al tatto ed è lucida e vellutata.

dettaglio_pelle_borsa_chanel

A) Il disegno del diamante è stato elaborato dalla maison nei minimi dettagli. È quasi un gioiello. Ecco perché tutti i diamanti sono chiaramente uniformi, un modello olistico ideale su tutta la superficie della pelle senza asimmetrie.

Presta particolare attenzione alla borsetta chiusa. I rombi della patta superiore devono combaciare perfettamente con la parte inferiore e la tasca posteriore.

dettaglio-pelle-chanel

B) I diamanti nelle borse classiche hanno sempre numeri dispari.

esempio diamanti chanel

I diamanti devono essere allineati e ogni diamante è equilatero.

Per coloro che non hanno visto una borsa originale con la sua più alta qualità di pelle, è molto difficile distinguere tra un originale e un falso. Qui la linea di cucitura viene in tuo aiuto. Considereremo i punti e misureremo la lunghezza della linea.

2. I punti delle cuciture Chanel

Presta particolare attenzione alle cuciture.

A) Nelle classiche borsette scure, Chanel non usa mai un filo chiaro a contrasto.

B) La regola generale del motivo Chanel trapuntato per ogni pollice di 2,54 cm è di 9 punti. I punti sono realizzati con macchine da cucire, quindi i controllori controllano rigorosamente la qualità di ogni punto, cosa che non si può dire delle imitazioni.

Se una cucitura è lunga 2,5 cm e contiene meno di 9 punti, questo è un segno sicuro di un falso.

Per favore prendi un metro a nastro e misuralo. 2,54 cm dovrebbe contenere 9 maglie o più. È importante capire che un diamante stesso può essere lungo più o meno 2,54 cm e il numero di punti in un diamante stesso cambia.

Ad esempio, in una mini borsa quadrata con patta Chanel un diamante misura 2,45 cm per 2,45 cm e in ciascuna ci sono 9 punti.

Un diamante più piccolo è di 2,35 cm e, come nel classico zaino Urban Spirit trapuntato di Chanel, il numero di punti è di 8 punti.

In una borsa con patta media  Chanel ogni diamante da 2,55cm dovrebbe avere 10 o più punti.

Una borsa con patta jumbo Chanel ha almeno 11 punti in ogni diamante. Chanel Maxi flap: ogni rombo deve avere almeno 12 punti, poiché il rombo stesso aumenta di dimensione fino a 3 cm.

Le macchine da cucire della casa di moda Chanel sono appositamente programmate e un numero di punti diverso e inferiore a 2,54 cm è un chiaro segno di un falso.

punti cucitura chanel originale

3. La chiusura "Doppia CC"

Meccanismo girevole, chiusura con logo “turnlock”

A) Prestare attenzione a come sono posizionate le lettere sul logo del fermo. La C in alto a destra del logo copre la C a sinistra, e in basso la C destra è nascosta sotto la C sinistra. Non è altrimenti!

Se noti che la lettera C destra o sinistra si sovrappone completamente all’altra lettera, stai lontano da una borsetta del genere.

B) Meccanismo girevole – il logo CC si trova esattamente al centro della borsa.

chiusura chanel CC

C) Il meccanismo rotante o chiusura a girello, come viene chiamato, è realizzato sotto forma di una doppia lettera CC al centro della quale è presente un meccanismo rotante, che durante l’apertura e la chiusura emette un caratteristico clic. Da qui il fermo.

D) Il logo della doppia lettera CC è realizzato in metallo costoso di alta qualità – palladio – con un rivestimento in oro 24k o altro metallo. Il logo ha una forma chiara delle lettere CC senza striature nelle curve. Il metallo è accuratamente levigato.

I falsi hanno timbri ruvidi con scarsa lucidatura. Le lettere possono avere bordi arrotondati, sono stampate male e sono presenti striature di materiale.

Puoi vedere la differenza tra una chiusura Chanel originale e una falsa nella foto:

confronto chanel falsa e originale

E) I bordi delle lettere sono piatti, uniformi e accuratamente levigati.

F) Apri una borsetta e studia la chiusura dal lato interno.
La scritta di Chanel è sempre a sinistra.
L’iscrizione di Parigi è sempre sulla destra.

G) Lo spessore della lettera C alle sue estremità, e all’intersezione con l’altra C, dovrebbe essere lo stesso, poiché in una singola C in nessun caso è più sottile !!!
A volte sull’emblema del fermo è possibile trovare un marchio in miniatura con le informazioni sul paese in cui è stato prodotto.

4. Etichetta con numero di serie Chanel

Il codice seriale o ologramma è stato introdotto dalla maison Chanel negli anni ’80 ed è un codice di autenticità.
Il codice si trova solitamente all’interno della borsa nell’angolo in basso a sinistra.

L’adesivo è attaccato in 2 modi:

  • direttamente sulla pelle all’interno della borsa
  • applicato alla targhetta in pelle cucita nella cucitura.

 

etichetta originale chanel interni

etichetta chanel originale

Fino al 1999 l’etichetta non era ricoperta da una pellicola trasparente.

Dal 1999 il design dell’etichetta non è cambiato molto; il piccolo adesivo bianco con il numero è coperto da un adesivo trasparente più grande con schizzi olografici dorati e 2 emblemi Chanel sull’etichetta.
1) Il numero sull’etichetta è sempre inferiore a 9 cifre – per la precisione – 7 o 8. Se ci sono più numeri, questo è un falso al 100%.
2) L’anno di serie della borsa è crittografato nel numero di serie.
Fino a 9XXXXXX il numero dell’ologramma conteneva 7 cifre, ma a partire da 10XXXXXX il numero dell’ologramma contiene 8 cifre.
Sottrarre 4 dalla prima cifra del numero e ottenere l’anno in cui è stata prodotta la borsetta.

9XXXXXX-4 = 2005
10XXXXXX-4x = 2006
11XXXXXX-4x = 2007
12XXXXXX-4x = 2008
13XXXXXX-4x = 2009

e così via


3)I vecchi numeri di borsa vintage 5XXXXXX devono essere studiati attentamente. Lì, l’ortografia della cifra 0 cambia, in base alla seconda cifra del numero.

4)Prestare attenzione ai numeri di serie falsi e inesistenti pubblicati su Internet.
Basta inserirlo nel motore di ricerca e confrontarlo con il numero sulla borsa.

numeri seriali chanel originali

5) Sull’etichetta, la riga chanel @ chanel @ chanel @ chanel è sempre a destra.
6) I numeri di serie sono sempre scritti in “Serif”
7) I numeri stessi sono neri.
8) 2 emblemi Chanel in un cerchio bianco hanno un effetto ologramma.
9) Ci sono macchie d’oro su tutti gli adesivi.
10) Una linea X-cut è su tutti gli adesivi.

Grazie alla linea X-cut l’adesivo è autodistruttivo nel caso qualcuno voglia rimuoverlo.
Si prega di notare che un adesivo bianco con un numero può diventare giallo nel corso degli anni. Questo però non indica la dubbia provenienza della borsetta.

sticker borsa chanel

A volte capita che il numero di serie nella borsa si stacchi e la carta si perda nel tempo. In questo caso, nessun ufficio di autenticazione si impegnerà a rivendicare se si tratta di una borsa originale.
In casi così rari, ricorriamo all’autenticazione della borsa tramite Entrupy. La borsa deve essere consegnata a uno degli uffici di Entrupy, dove le borse vengono controllate sul loro micro scanner brevettato. Solo tale controllo garantito e un certificato scritto possono proteggere dalla contraffazione. Link: www.entrupy.com

11) Il numero di serie di una borsa deve sempre corrispondere al numero di serie della tessera plastificata.

numero seriale su tessera chanel

12) Nel numero 0, sempre con una barra, ad eccezione di alcuni numeri che iniziano con 5xxxxxxx.
A 1 con serif brevi sopra e sotto.

5. La tessera Chanel

Nel 1986 è stato introdotto un elemento importante per la determinazione dell’originalità: una carta di plastica nera che ha un peso pari a quello di una carta di credito. Sulla carta è impresso un numero in oro e una striscia dorata lungo il bordo della carta. 1 o 2 cerchi bianchi possono essere applicati nella parte superiore della carta.

A) Il numero sulla carta deve sempre corrispondere al numero di serie sull’etichetta all’interno della borsa.
B) Il numero sulla carta non può avere più di 8 cifre.
C) Fai scorrere la carta con l’unghia: tutti i numeri e la barra dorata aderiranno ad essa, poiché questa non è solo un’applicazione a colori.
D) La striscia lungo il bordo non ha mai alcun effetto olografico. Effetti arcobaleno sulla carta riveleranno immediatamente un falso.

tessera borsa chanel

E) Viene applicato un adesivo bianco con vernice, e non in rilievo, come i numeri e la striscia dorata, quindi questo non può essere toccato da un’unghia.

6. Stampa di metallo

La scritta Chanel è all’interno della borsa sulla patta o all’interno sotto la tasca e si può trovare in 2 versioni.

1. Chanel è scritto sulla copertina, Made in France / Italy sul lato opposto della fodera.

2. Realizzato su un lato all’interno della borsa.

A) Nelle borse in pelle di agnello ci possono essere 2 opzioni per la posizione dell’iscrizione, mentre nelle borse in caviar di vitello c’è un’unica opzione Made in France / Italy – tutte su un lato.

B) Il colore della goffratura metallizzata è lo stesso del colore della chiusura hardware, della catena e degli anelli. Il nome del marchio stampato corrisponde sempre al colore delle finiture.

C) Nelle classiche borse Chanel con doppio coperchio, sul retro del coperchio sono ricamate due CC incrociate. La sovrapposizione di queste due CC è la stessa della chiusura dell’emblema. Nella parte superiore di C, quella di destra si sovrappone alla C di sinistra, e nella parte inferiore di C, la destra va sotto la C di sinistra. Le lettere sono leggermente gonfie e non piatte come nei falsi. E la distanza che si forma all’intersezione di questi CC è sempre uguale alla larghezza della lettera C stessa.

cuciture chanel originali e false

D) La goffratura Chanel si trova esattamente al centro ad una distanza di 1,5 cm dalle CC ricamate dal basso.

7. Le Fodere Chanel

L’interno di una classica borsa Chanel con un unico scomparto a doppia tasca è aderente all’interno della borsa.
A) Nelle classiche borse nere vengono utilizzati due colori di rivestimento in pelle: nero e bordeaux.
B) La fodera non si stacca dalla borsa né forma sacche d’aria, ma si adatta perfettamente alla borsa.

interno borsa chanel

8. La catenina

La leggendaria catenina delle classiche borse Chanel con patta ha una struttura a due maglie con un cinturino in pelle nera intrecciata. I modelli 2.55 e reissue hanno una sola catena.
La catena è realizzata in costoso metallo palladio e nel caso in cui gli accessori siano gialli è rivestita con oro 24k. Il colore degli accessori di una borsa Chanel originale non è oro appariscente, ma piuttosto oro sobrio.

A) Poiché gli accessori sono costosi, la catena è pesantemente paragonata a un falso perché i contraffattori risparmiano su accessori costosi.
B) Le maglie sono riempite con un cinturino in pelle stretto e non c’è praticamente spazio tra la pelle e la catena.
C) I collegamenti sono strettamente allineati.
D) Le maglie nei falsi possono essere difettose, come fughe di metallo, lucidate male e rifinite con poca precisione.

catenine originali borsa chanelcatenine originali borsa chanel 2

9. Il Sacchetto in tela o Dustbag

Negli anni ’80 e nei primi anni ’90, la dustbag per riporre le borse Chanel era bianca. Successivamente è diventata nera, realizzata in cotone abbastanza duro con una scritta Chanel bianca. L’iscrizione di Chanel è centrata. Si presenta in un colore bianco saturo che non sbiadisce. Negli ultimi due anni è apparso uno stivale morbido bianco con il motivo di una donna con un cappello e la firma di Karl Lagerfeld.

dustbag originale chanel biancodustbag originale chanel

10. La cerniera della tasca interna

A) Sulla tasca interna di una finta borsa viene utilizzato il cursore della cerniera più comune. A prima vista, non te ne accorgerai; osserva bene le foto seguenti per il confronto.

B) La pelle sulla cerniera è più spessa in una borsa originale.

zip chanel originale e falsa

11. Le Cerniere

Chanel utilizza solamente cerniere YKK, EPI o con il proprio logo Chanel.

 

Articolo Scritto da:

firma Andris Stern

Le Borse di lusso usate sono occasini uniche

Non perdere le nostre Occasioni del momento e scopri per prima i modelli che arrivano!